Perché utilizzare un CMMS?

CMMS in azienda: vantaggi e benefici.

Perché utilizzare un CMMS?

Che cos’è un CMMS?

Un CMMS (Computerised Maintenance Management System) è un pacchetto software che consente di gestire in modo efficiente la manutenzione delle apparecchiature di un’azienda. Le aziende che utilizzano i CMMS beneficiano di una migliore pianificazione e organizzazione delle attività di manutenzione, data la crescente complessità di apparecchiature e impianti.

 

In particolare, un CMMS aiuta a ridurre i costi di manutenzione e ad aumentare la disponibilità delle apparecchiature, che è fondamentale per l’attività di molte aziende.
Inoltre, migliora le prestazioni delle apparecchiature utilizzando dati analitici per monitorare gli indicatori di prestazione e identificare potenziali problemi prima che si verifichino.

Sviluppi nel mercato globale dei CMMS

Il CMMS è un settore in rapida crescita che offre numerosi vantaggi alle aziende industriali e ai servizi pubblici. Secondo un recente studio di MarketsandMarkets, il mercato globale dei CMMS raggiungerà i 7,24 miliardi di dollari entro il 2022, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 7,2% nel periodo 2017-2022.

Una delle ragioni principali di questa crescita è la necessità delle aziende di rispondere alla complessità delle apparecchiature e degli impianti. Ciò richiede una migliore pianificazione e organizzazione delle attività di manutenzione.

Quali sono i vantaggi e i benefici di un CMMS?

I vantaggi dell’utilizzo di un CMMS per le aziende, indipendentemente dal settore di attività, sono molteplici.

In primo luogo, un CMMS consente di pianificare e monitorare in modo efficiente le operazioni di manutenzione. Le aziende possono elaborare programmi di manutenzione preventiva e pianificare le riparazioni necessarie. Questi interventi minimizzano i tempi di fermo delle apparecchiature e riducono i costi associati alle riparazioni non programmate.

Inoltre, un CMMS consente di tenere traccia dei costi di manutenzione e di gestire le scorte di ricambi. Le aziende possono utilizzare questo strumento per tenere traccia delle spese di manutenzione e ordinare tempestivamente i pezzi di ricambio necessari. Queste operazioni hanno il potenziale di ridurre i costi di manutenzione a lungo termine.

Pourquoi utiliser une GMAO ?

Un CMMS per prolungare la vita delle apparecchiature, ridurre i costi di manutenzione e migliorare la produttività…

Aumenta la durata di vita delle

Il CMMS può aumentare la durata di vita delle macchine e delle attrezzature di produzione del 5-10%. Permette di pianificare la manutenzione e di implementare la manutenzione preventiva per evitare i guasti.
Utilizzando le funzioni di pianificazione e monitoraggio del CMMS, le operazioni di manutenzione possono essere programmate per tempo. Le riparazioni e le sostituzioni necessarie possono essere effettuate prima che si verifichi un problema, prolungando così la vita delle apparecchiature e massimizzandone le prestazioni.

Riduzione dei costi di manutenzione

Il CMMS può ridurre significativamente i costi di manutenzione fornendo una panoramica dei costi di manodopera, stoccaggio, acquisto e altri costi legati alla manutenzione. Utilizzando queste conoscenze, il CMMS può prendere decisioni tecniche che riducono i costi. Ad esempio, passando dalla manutenzione correttiva a quella preventiva, il CMMS può anticipare i requisiti di stoccaggio e consolidare gli acquisti.

Miglioramento della produttività

La produttività delle macchine è direttamente collegata alla loro disponibilità. Le soluzioni CMMS offrono modi per controllare indicatori chiave come MTBF e MTTR. La gestione della manutenzione mira anche a ridurre il più possibile i tempi di fermo macchina. Ad esempio, passando dalla manutenzione correttiva alla manutenzione programmata, è possibile gestire meglio le interruzioni di produzione non programmate, che possono ridurre la produttività.

Un CMMS può essere adattato a tutti i settori di attività?

Un CMMS (Computerised Maintenance Management System) è un software progettato per aiutare le aziende a pianificare, organizzare e monitorare la manutenzione delle loro attrezzature. Può essere adattato a diversi tipi di apparecchiature e settori di attività, come impianti di produzione, centri di distribuzione, ospedali e aeroporti.

  • Nel settore della manutenzione industriale, un CMMS può essere utilizzato per pianificare le operazioni di manutenzione delle attrezzature di produzione, monitorare i costi e massimizzare la disponibilità delle attrezzature. Controllando l’intero ciclo di vita delle apparecchiature fisse e lineari, un CMMS dovrebbe garantire le migliori condizioni operative possibili per le apparecchiature industriali e le infrastrutture associate.
  • Nel settore dei trasporti, un CMMS deve gestire le condizioni operative del materiale rotabile e degli impianti fissi e lineari. Il CMMS deve garantire la soddisfazione degli utenti e il monitoraggio delle attività in tempo reale, rispettando gli obblighi di legge e ottimizzando i costi.
  • Nel settore sanitario, un CMMS deve gestire le apparecchiature tecniche, biomediche e informatiche per far fronte ai nuovi vincoli di questo settore in crisi. Nel settore ospedaliero, il CMMS contribuisce a garantire la soddisfazione delle unità di cura gestendo tutti i processi di manutenzione. Deve garantire la sicurezza delle persone (assistenti, pazienti ricoverati, ecc.) e, in particolare, facilitare il controllo del budget.
  • Nel settore immobiliare, un CMMS deve essere una soluzione di facility management dedicata. Il ruolo del CMMS è quello di supportare tutti gli operatori del settore nel garantire le prestazioni degli impianti, mantenere la conoscenza degli asset in tempo reale e assicurare la disponibilità di attrezzature e infrastrutture. Nel settore immobiliare, una soluzione CMMS semplifica la gestione degli affitti, integra i rapporti normativi e controlla acquisti e scorte.

Storie di successo dei clienti
Leggi le testimonianze degli utenti di CARL Source CMMS

Un CMMS può anticipare i guasti prima che si verifichino?

Sì, un CMMS può prevedere e anticipare le conseguenze di un guasto: si tratta di manutenzione predittiva.
Un CMMS può prevedere determinati guasti prima che si verifichino, utilizzando le tecnologie dell’Internet of Things (IoT) per raccogliere e sfruttare al meglio i dati delle apparecchiature.

Come funziona un CMMS per la manutenzione predittiva?

I sensori collegati agli strumenti CMMS possono essere utilizzati per raccogliere dati su parametri quali vibrazioni, temperatura, pressione, consumo energetico e così via. Questi dati vengono poi analizzati utilizzando algoritmi avanzati di elaborazione dei dati CMMS per rilevare i primi segni di deterioramento o guasto delle apparecchiature. I risultati dell’analisi vengono utilizzati per elaborare un piano di manutenzione preventiva per risolvere i problemi individuati prima che causino costosi guasti.

Aggiornamento di un CMMS: adottare un approccio di manutenzione predittiva piuttosto che correttiva.

La manutenzione predittiva, utilizzando gli strumenti del CMMS, massimizza la disponibilità delle apparecchiature riducendo i tempi di fermo non programmati.
È spesso utilizzata nell’industria pesante, ma può essere applicata anche in altri tipi di aziende e settori. Questo approccio massimizza la disponibilità delle apparecchiature e aumenta la sicurezza, garantendo un funzionamento affidabile delle stesse.

È possibile utilizzare un CMMS su un telefono cellulare?

Sì, è possibile utilizzare un CMMS su un telefono cellulare utilizzando applicazioni dedicate. Queste applicazioni possono essere progettate per funzionare su diversi sistemi operativi mobili, come iOS e Android. Le
applicazioni CMMS mobili possono fornire ai tecnici mobili funzioni quali l’inserimento dei dati, l’accesso ai piani di lavoro e la gestione degli ordini di lavoro. In breve, forniscono una risposta efficace alla nuova esigenza di digitalizzare la manutenzione (infrastrutture, edifici, attrezzature).

Tuttavia, è importante verificare che l’applicazione scelta sia compatibile con il CMMS in uso e che soddisfi i requisiti specifici di manutenzione.

Applicazioni mobili CMMS e manutenzione degli impianti.
Applicazioni mobili CMMS e manutenzione degli impianti.

Quali sono le caratteristiche principali di un CMMS?

Il CMMS è uno strumento chiave per migliorare l’efficienza e le prestazioni delle attività di manutenzione di un’azienda. Il software CMMS deve soddisfare in particolare i seguenti requisiti:

  1. Tracciabilità delle apparecchiature: un CMMS può essere utilizzato per tenere traccia delle informazioni sulle apparecchiature, come le date di acquisto, i numeri di serie, i modelli, le garanzie, i costi di manutenzione, le ore di funzionamento, ecc.
  2. Pianificazione della manutenzione: un CMMS deve pianificare le attività di manutenzione per ogni apparecchiatura, al fine di garantire che la manutenzione venga eseguita regolarmente e in modo efficiente.
  3. Tracciamento degli ordini di lavoro: una soluzione CMMS consente di tracciare gli ordini di lavoro, ossia le richieste di manutenzione, i lavori eseguiti e i rapporti.
  4. Gestione delle scorte: un CMMS gestisce le scorte per garantire che i pezzi di ricambio necessari siano sempre disponibili quando richiesto.
  5. Tracciamento dei costi: un’applicazione CMMS tiene traccia dei costi legati alla manutenzione, come la manodopera, i pezzi di ricambio, le attrezzature, ecc.
  6. Rapporti e statistiche: un CMMS consente di generare rapporti e statistiche su attrezzature, ordini di lavoro, costi, ecc. in modo da poter prendere decisioni informate e migliorare le prestazioni dell’azienda.
  7. Accesso remoto: alcuni CMMS offrono una soluzione mobile che consente ai tecnici di accedere ai dati di manutenzione direttamente durante gli spostamenti o le chiamate.
  8. Integrazione con altri sistemi: alcuni CMMS possono essere integrati con altri sistemi, come quelli di gestione della produzione o degli acquisti, per un migliore coordinamento e utilizzo dei dati.
CARL Source CMMS 7
Scoprite la soluzione CMMS adatta al vostro settore di attività

È possibile utilizzare un CMMS per gestire in modo più efficace la manutenzione delle apparecchiature?

In conclusione, è importante che le aziende di tutti i settori utilizzino un CMMS per gestire efficacemente la manutenzione delle loro apparecchiature critiche. L’utilizzo di un CMMS consente di pianificare le operazioni di manutenzione, di tenere traccia dei costi di manutenzione e di massimizzare la disponibilità delle apparecchiature. Un CMMS è particolarmente utile nei settori industriale, energetico, dei trasporti, sanitario e immobiliare.

Va sottolineato che l’installazione di un CMMS può ridurre i costi di manutenzione a lungo termine e migliorare le prestazioni complessive delle apparecchiature, a vantaggio di tutti gli aspetti dell’azienda.

Desiderate maggiori informazioni sulle nostre soluzioni CMMS?

Da scoprire anche

Grain de Sail: da artigiano a produttore, grazie al CMMS

Grain de Sail è nata nel 2010 da un'idea di sviluppo sostenibile: portare caffè e cioccolato dagli estremi confini della terra su un cargo a vela. Nel 2013, Grain de Sail ha aperto il suo primo laboratorio di torrefazione del caffè vicino a Morlaix (Bretagna, Francia), seguito nel 2016 da una fabbrica di cioccolato, che [...]

Renault Trucks e il CMMS CARL Source

Nonostante il nome, dal 2001 Renault Trucks appartiene al gruppo Volvo e propone non solo camion ma anche veicoli per i lavori pubblici e altri mezzi pesanti. Con 10.000 dipendenti in 150 paesi e oltre 58.900 veicoli venduti nel 2022, Renault Trucks è uno dei leader mondiali nella progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni di [...]

Les îles Paul Ricard : Il potere del CMMS su un mondo in scala ridotta

Acquistata da Paul Ricard nel 1958, Les Embiez è un'isola privata aperta al pubblico.   95 ettari di fronte a Var, 20 abitanti ma molti più visitatori; l'isola vanta un porto con 750 anelli di ormeggio, una flotta marittima, 4 ristoranti, un hotel a 4 stelle, degli appartamenti in affitto, un panificio e persino un vigneto! [...]